Home / Blog / Illuminazione commerciale / Come illuminare una gioielleria

Come illuminare una gioielleria

Come illuminare una gioielleria
Acquista ora su LedLedITALIA.it
Per Te, uno sconto extra del 5% con il coupon
AA9FSD

Gli oggetti che possiedono un determinato valore meritano di essere messi in risalto e, soprattutto, di essere notati.

Questo è uno dei primissimi compiti che dovrai fare, nel caso possedessi una gioielleria. Dovrai mettere in risalto gli oggetti più preziosi e costosi, in modo tale che quando la gente passerà lì davanti ne rimarrà stupefatta e più invogliata ad acquistarli.

Ovviamente la tua gioielleria non rimarrà mai aperta ai clienti 24 ore su 24, ma è bene che, anche durante il momento della chiusura, chi ci passerà davanti potrà avere l’occasione di notare i tuoi oggetti migliori.

Il tuo compito è quello di illuminarla, renderla al meglio visibile e gradevole ai clienti. Solo così potrai incrementare le tue vendite. Anche i negozi di vestiti, soprattutto in centro, capita di vederli illuminati anche di notte, figuriamoci quanto è importante l’illuminazione all’interno di una gioielleria.

Come si può illuminare una gioielleria?

Ti fornisco una linea guida per quanto riguarda le migliori tipologie per l’impianto di illuminazione.

Come ti dicevo prima, illuminare la gioielleria è fondamentale, sia quando è aperta e sia quando è chiusa. Un primo risalto importante bisogna darlo alle teche che contengono i gioielli, anche perché saranno il punto di accesso che collega l’interesse del cliente al prodotto (gioiello in questo caso) in vendita.

Per esempio, potresti utilizzare degli elementi con una struttura simile a quella di piccoli paletti che sfruttano una luce Led, da inserirli vicino in qualsiasi punto della teca; oppure, più comunemente, potresti utilizzare delle lampade, anche piccoline, che sfruttano un effetto glitter, da posizionarle vicino al prodotto, così da aumentarne il loro luccichio.

Un altro passo importante che dovrai fare è quello di scegliere un tipo di luce calda, fredda o naturale. Una scelta che può sembrare banale, ma che invece risulta essenziale dal punto di vista delle vendite, poiché un certo utilizzo della luce influisce sulle scelte del cliente.

Le graduazioni più comunemente utilizzate vanno dai 3000K ai 6000K, anche se poi si riversa una scelta soggettiva.

Acquista ora su LedLedITALIA.it
Per Te, uno sconto extra del 5% con il coupon
AA9FSD

Un ulteriore consiglio che posso darti è di scegliere attentamente l’intensità della luce che vuoi andare a proiettare su un tuo prodotto. Se vuoi illuminare una teca che presenta interamente gioielli ad oro giallo oppure ad oro rosa, è bene utilizzare una luce calda, quindi sui 2700K così da mettere in evidenza tutte le sue tonalità. Invece, se vuoi illuminare gioielli in diamante o che presentano caratteristiche cromate, ti consiglio una luce fredda, quindi sui 6000K. Mentre, per i bracciali in tessuto oppure orologi è preferibile una luce più neutra, quindi che non vada oltre i 4000K.

Inoltre, alcune lampade ti permettono di controllare la loro luce attraverso dei telecomandi che sfruttano una tecnologia senza fili, wireless quindi, o anche adattando i vari tipi di luce da utilizzare per determinate teche, senza che tu fisicamente le imposti giorno per giorno.

Quali sono le lampade da utilizzare per le teche?

Ovviamente, quando procederai all’acquisto delle lampade, la tua decisione dovrà essere riflessiva e non impulsiva, perché dovrai adattarle anche a quella che è la struttura della tua gioielleria. Per esempio, un tipo di lampada che non ti potrò mai sconsigliare sono i faretti Led a testa ruotante: la loro luce piomberà sul prodotto che vuoi mettere più in risalto, rendendolo ancora più evidente alla clientela; inoltre, ti permette di direzionare la loro luce a tuo piacimento.

Più scelti dai nostri clienti per la categoria Faretti Led

I faretti in questione presentano dei limiti architettonici, nel senso che dipendono molto dalla struttura della tua gioielleria e della teca che vuoi mettere in evidenza. Se la tua teca è inserita all’interno del cartongesso, allora potrai mettere i faretti anche al suo interno senza avere problemi. Se, invece, hai una teca al centro della tua gioielleria, potrai inserire tranquillamente una striscia Led, così da illuminarti tutti i tuoi prodotti e di non avere problemi sulla loro stabilità architettonica.

Più scelti dai nostri clienti per la categoria Strisce Led

È meglio illuminare l’ambiente della gioielleria oppure illuminare i gioielli?

Non c’è risposta a questa domanda. È una scelta puramente soggettiva: in molti preferiscono dar vitalità all’ambiente che culla i clienti, altri preferiscono dar più energia ai prodotti in vendita. In questo caso, sentiti libero di prendere la tua decisione, l’importante è che le lampade rispecchiano le loro utilità, mettendole in maniera sensata e non casuale.

La luce è un fattore estremamente importante per la tua gioielleria, dovrai curarla attentamente, così da attrarre più clientela e incrementare le vendite dei prodotti.

Acquista ora su LedLedITALIA.it
Per Te, uno sconto extra del 5% con il coupon
AA9FSD

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Categorie blog

Lampadine per colore

Lampadine per forma

Dicono di noi