Home / Blog / News / Lampadine a Led: luce calda, luce neutra o luce fredda. Quale scegliere?

Lampadine a Led: luce calda, luce neutra o luce fredda. Quale scegliere?

News
23 Commenti
Acquista ora su LedLedITALIA.it
Per Te, uno sconto extra del 5% con il coupon
AA9FSD

La luce emessa dalle lampadine a Led non è tutta uguale: la luce viene percepita dall’occhio umano con gradazioni diverse di colore, che cambiano a seconda della temperatura colore.

La gradazione del colore viene misurata in gradi Kelvin e le varie tonalità di colore vanno a determinare la temperatura colore della luce.

La gradazione della luce può essere definita calda, se tende verso i toni del rosso, e fredda, se tende verso i toni del blu. Se la temperatura colore si mantiene su valori medi, si parla di luce neutra.

Lampadine a Led: luce calda, luce neutra o luce fredda. Quale scegliere? - 1

Lo spettro cromatico corrispondente alle varie temperature di colore

In fase di acquisto di lampadine a Led è molto importante capire le differenze di temperatura di colore della luce per scegliere al meglio il prodotto che preferiamo, scegliendo la luce migliore per illuminare il nostro ambiente a seconda delle nostre esigenze.

Non solo luce neutra: pro e contro delle temperature di colore delle lampadine a Led

Quando si tratta di illuminazione domestica o professionale, la scelta della temperatura di colore giusta per le lampadine a Led è determinante, poiché ognuna presenta vantaggi e svantaggi specifici.

Lampadine a Led a luce calda

Le lampadine a Led a luce calda con una temperatura colore inferiore ai 3300 Kelvin, creano un’atmosfera accogliente e rilassante, perfetta per soggiorni, camere da letto e ristoranti, dove si desidera un ambiente caldo e intimo. Il lato negativo? La luce calda può a volte ridurre il contrasto e non è ideale per ambienti dove sono necessari precisione e attenzione ai dettagli, come nelle cucine o negli spazi di lavoro.

Lampadine a Led a luce neutra

Le lampadine a Led a luce neutra con una temperatura colore tra i 3300 e i 5300 Kelvin, offrono una luce più bilanciata, simile alla luce diurna. Sono ottime per cucine, bagni e uffici, dove una luce chiara può migliorare la visibilità e la concentrazione. Tuttavia, per alcuni, questa luce può risultare meno accogliente rispetto a quella calda, rendendola meno desiderabile in ambienti dedicati al relax.

Lampadine a Led a luce fredda

Le lampadine a Led a luce fredda con una temperatura superiore ai 5300 Kelvin, queste lampadine sono ideali per ambienti che richiedono una luminosità massima e una percezione nitida dei dettagli, come ospedali, magazzini e alcune aree di lavoro. La loro luce, tendente al blu, è ottima per stimolare la concentrazione. Il rovescio della medaglia è che la luce fredda può risultare troppo intensa per alcune situazioni domestiche e può alterare la percezione dei colori in ambienti dove l’atmosfera è un fattore importante.

In sintesi:

  • Luce a Led calda: temperatura colore inferiore ai 3300 Kelvin (illuminazione casalinga e ufficio);
  • Luce a Led neutra: temperatura colore compresa tra i 3300 e i 5300 Kelvin (illuminazione casalinga);
  • Luce a Led fredda: temperatura colore compresa tra i 5300 e i 6500 Kelvin (illuminazione di grandi spazi e luoghi pubblici).

Dalla luce neutra naturale a quella calda: guida alla scelta delle lampadine a Led

La selezione di una lampadina a Led non si basa solo sulla preferenza personale, ma anche sull’ambiente specifico in cui verrà utilizzata. Ecco alcune linee guida per aiutarti a scegliere la lampadina a Led perfetta per ogni stanza della tua casa o del tuo ufficio.

Acquista ora su LedLedITALIA.it
Per Te, uno sconto extra del 5% con il coupon
AA9FSD
  1. Cucina e bagni: In queste aree, la chiarezza e la visibilità sono essenziali. Lampadine a Led a luce neutra o fredda, con una temperatura colore compresa tra 4000 e 6500 Kelvin, sono ideali. Forniscono una luce chiara che facilita la preparazione dei cibi e la precisione nelle attività quotidiane, riducendo al contempo l’affaticamento degli occhi.
  2. Soggiorno e camere da letto: Per queste stanze, dove il comfort e la rilassatezza sono prioritari, le lampadine a Led a luce calda con temperature colore inferiori ai 3300 Kelvin sono consigliate. Creano un’atmosfera accogliente, perfetta per leggere, guardare la televisione o semplicemente rilassarsi.
  3. Ufficio e studi: In un ambiente di lavoro, dove la concentrazione è fondamentale, le lampadine a Led a luce neutra, con una temperatura colore intorno ai 4000 Kelvin, sono la scelta migliore. Queste lampadine aiutano a mantenere l’attenzione senza causare affaticamento agli occhi, rendendole ideali per uffici e studi.
  4. Aree esterni e spazi di lavoro di grandi dimensioni: Per illuminare spazi esterni o grandi ambienti di lavoro, come magazzini o officine, le lampadine a Led a luce fredda sono efficaci. La loro luce intensa e chiara migliora la visibilità e la sicurezza in queste aree.

Ricorda, la scelta della lampadina a Led giusta può influenzare notevolmente l’atmosfera e la funzionalità di uno spazio. Valutando attentamente l’uso specifico e le caratteristiche di ciascuna stanza, puoi ottimizzare l’illuminazione per soddisfare sia le tue necessità estetiche che pratiche.

Hai trovato la lampadina Led perfetta per te? Esplora la nostra vasta gamma di soluzioni di illuminazione Led. Che tu sia alla ricerca di luce calda per la tua casa, luce neutra naturale per il tuo ufficio o luce fredda per spazi commerciali, abbiamo tutto ciò di cui hai bisogno.

Illumina il tuo spazio con la scelta giusta – Scopri l’offerta di LedLedITALIA.it oggi stesso!

Domande frequenti su luce calda, luce neutra o luce fredda

Cosa vuol dire luce neutra?

La luce neutra, con una temperatura di colore intorno ai 4000 Kelvin, offre un bilanciamento tra luce calda e fredda. Questa luce è simile alla luce diurna e fornisce una visione chiara e naturale degli oggetti, rendendola ideale per ambienti di lavoro e cucine.

Cosa si intende per luce calda?

La luce calda ha una temperatura di colore inferiore a 3300 Kelvin, producendo una luce giallo-rossastra che crea un’atmosfera accogliente e rilassante. È spesso usata in ambienti domestici come soggiorni e camere da letto per creare un ambiente confortevole.

Quando si usa la luce fredda?

La luce fredda, con una temperatura di colore superiore a 5000 Kelvin, è ideale per ambienti che richiedono concentrazione e attenzione visiva, come uffici, garage e aree di lavoro. Offre una luce simile alla luce diurna, migliorando la produttività e riducendo l’affaticamento degli occhi.

Quando si usa la luce calda o fredda?

La luce calda è preferita per ambienti rilassanti come soggiorni e camere da letto, mentre la luce fredda è ideale per ambienti di lavoro e aree che richiedono attenzione visiva, come uffici e cucine. La scelta dipende dall’atmosfera desiderata e dalla funzione della stanza.

Quale lampadina fa più luce calda o fredda?

La quantità di luce (lumen) prodotta da una lampadina non dipende dalla sua temperatura di colore (calda o fredda). Lampadine diverse possono produrre lo stesso livello di luminosità con temperature di colore diverse. La scelta dipende dall’uso e dall’ambiente.

Quale luce è meglio per gli occhi?

La luce che migliora il comfort visivo senza causare affaticamento è migliore per gli occhi. La luce neutra è spesso preferita per il lavoro o lo studio, mentre la luce calda è ideale per il relax. Evitare luce troppo intensa o diretta negli occhi.

Come riconoscere luce calda o fredda?

La luce calda ha tonalità giallo-rossastre e una temperatura di colore inferiore a 3300K, mentre la luce fredda ha tonalità bluastre e una temperatura superiore a 5000K. Queste informazioni sono di solito indicate sulla confezione delle lampadine.

Quale lampadina fa più luce?

La quantità di luce prodotta da una lampadina è misurata in lumen. Lampadine con più lumen emettono più luce. Indipendentemente dalla temperatura di colore, scegliere una lampadina con un elevato numero di lumen per aree che richiedono più illuminazione.

Led luce fredda quanti k?

I LED di luce fredda hanno generalmente una temperatura di colore superiore a 5000 Kelvin, offrendo una luce simile alla luce diurna. Questi LED sono ideali per ambienti che richiedono attenzione e chiarezza visiva.

Acquista ora su LedLedITALIA.it
Per Te, uno sconto extra del 5% con il coupon
AA9FSD

Commenti

23 Commenti. Nuovo commento

  • Pinceti Luciano
    16 Gennaio 2017 9:21

    Informazione chiara ed esauriente anche per un non specialista

    Rispondi
  • bravo! Tuttavia, sono in disaccordo con gli intervalli (°K) assegnati alla luce calda, neutra e fredda.

    Rispondi
  • Grazie x avermi illuminato su questo dilemma grazie grazie.

    Rispondi
  • giuseppemingardi
    4 Aprile 2019 21:02

    per me il problema era buio completo. ora mi avete una luce chiara grazie

    Rispondi
  • Chiarissimo, fino ad ora ho acquistato lampadine al “buio” senza saperne nulla nello specifico…..

    Rispondi
  • Grazie !! Sino ad ora non sapevo le differenze!! Tutto molto chiaro!

    Rispondi
  • Francesco Saverio
    25 Novembre 2019 8:43

    Bravi!

    Rispondi
  • Spiegazione esauriente e facile da comprendere.

    Rispondi
  • mi hanno sconsigliato Luce a Led fredda: 5300 e i 6500 Kelvin, perché può essere dannosa fino a portare il cancro alla pelle, e vero?

    Rispondi
    • LedLedITALIA.it
      10 Marzo 2021 12:01

      Salve Angela, non esistono prove scientifiche a valore di questa teoria. Inoltre, le lampadine Led sono prive di qualsiasi sostanza tossica, sono sicure quindi sia per la salute che per l’ambiente.
      Se dovesse aere altri dubbi, non esiti a contattare la nostra assistenza clienti tramite telefono o chat, saremo felici di rispondere ai suoi dubbi.

      Lo staff di LedLedITALIA.it

      Rispondi
  • Agnese Cominato
    26 Maggio 2020 14:06

    Buongiorno. Volevo chiedere: 1)quale tipo di luce è più indicata per faretti inseriti in uno spazio doccia chiuso, con pareti con rivestimento in gres rosato e piatto doccia bianco; 2) quale tipo di luce inserire in un piccolo riflettore posto in giardino. Grazie!

    Rispondi
    • LedLedITALIA.it
      12 Marzo 2021 10:21

      Ciao Agnese, per ogni suo dubbio su quale prodotto acquistare, può contattare la nostra assistenza clienti, che sarà lieta di guidarla nella scelta più adatta alle sue esigenze.

      Lo staff di LedLedITALIA.it

      Rispondi
  • ottima spiegazione mi avete spiegato il concetto in modo esauriente. grazie

    Rispondi
  • Esauriente finalmente capisco qualcosa ho comprato delle lampadine e mi hanno detto che erano a luce calda 4000 k però a confronto di quelle che avevo erano fredde…adesso capisco.

    Rispondi
  • Giorgio Rolfo
    16 Gennaio 2021 16:34

    Se ricordo bene quanto studiato tantissimi anni fa la luce bianca e’più adatta per le illuminazioni a riflessione.
    Ricordo bene o no?
    Grazie

    Rispondi
    • LedLedITALIA.it
      8 Marzo 2021 12:22

      Ciao Giorgio, ha ragione, grazie per il suo contributo al nostro articolo.

      Lo staff di LedLedITALIA.it

      Rispondi
  • Cosa consiglia per il corridoio della zona notte, calda o neutra?

    Rispondi
    • LedLedITALIA.it
      12 Luglio 2021 17:07

      Ciao Raffaella, dipende dal tipo di luce utilizzato nelle altre stanze. È importante non creare troppo contrasto tra le stanze adiacenti, così da non stressare l’occhio con frequenti cambi di luce troppo netti. Ricorda che puoi sempre contattare la nostra assistenza clienti per richiedere una guida all’acquisto seguita dai nostri esperti.

      Lo staff di LedLedITALIA.it

      Rispondi
  • VALENTINA GARAU
    31 Luglio 2021 16:01

    che tipo di luce consiglia in gioielleria per illuminare al meglio gioielli di pregio in argento ?

    Rispondi
    • LedLedITALIA.it
      2 Agosto 2021 11:35

      Ciao Valentina, come consigliato nell’articolo, se hai diverse tipologie di gioielli, è consigliata una temperatura di colore intorno ai 4000 kelvin. Nel caso di gioielli in argento, invece, è consigliata una luce fredda, che parta dai 6000 gradi kelvin. Ad ogni modo, sappi che può contattare la nostra assistenza clienti, che sarà sempre disponibile per guidarti nell’acquisto dei giusti prodotti per te.

      Lo staff di LedLedITALIA.it

      Rispondi
  • Una parte del mio studio, piuttosto ristretta in verità, è destinata al mio hobby di fare pittura. Quando le giornate sono luminose la luce proveniente dalla finestra è sufficiente per dipingere. Ma nelle giornate più buie mi è praticamente impossibile distinguere bene i colori. Potreste indicarmi il tipo di lampade da utilizzare per illuminare sufficientemente lo spazio di cui sopra. Se possibile come orientarle ed il tipo di supporto su cui montarle? Grazie

    Rispondi
    • LedLedITALIA.it
      14 Settembre 2021 9:45

      Ciao Antonio, certamente! Contatta la nostra assistenza clienti tramite chat o telefono e riferisci le misure della stanza, un nostro operatore saprà darti i giusti consigli sul tipo di illuminazione da usare e quali e quante lampadine scegliere.

      Lo staff di LedLedITALIA.it

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Categorie blog

Lampadine per colore

Lampadine per forma

Dicono di noi