Home / Blog / Idee / Come utilizzare le luci di Natale per Halloween

Come utilizzare le luci di Natale per Halloween

Come utilizzare le luci di Natale per Halloween
Acquista ora su LedLedITALIA.it
Per Te, uno sconto extra del 5% con il coupon
AA9FSD

Molte sono le festività o ricorrenze che festeggiamo ogni anno. E puntualmente è quasi una sorta di rito recarsi nei negozi e comprare decorazioni, luci, addobbi e quant’altro, con lo scopo di trasformare la festività in qualcosa di magico e unico. Il giorno principale che quasi tutti amiamo è il Natale. Quanti di noi in casa non ha scatole o scatoloni ricchi di ogni oggetto e particolare che serve per rendere questo giorno magico?

Ognuno poi ha il proprio gusto, creatività e immaginazione, ma pensiamo un momento… qual è quel particolare che tutti, ma dico proprio tutti, abbiamo?

Ovviamente le luci. Si, perché la luce è quella che dona magia, eleganza e bellezza ad ogni tipo di evento.

Ebbene, se quest’anno avete deciso di portare un po’ di tradizione americana a casa vostra – stiamo parlando della festa non tanto diffusa in Italia, ma che comunque comincia a prendere piede, ovvero Halloween -, sappiate che è possibile farlo utilizzando le decorazioni natalizie.

Più scelti dai nostri clienti per la categoria Decorazioni natalizie

Quest’anno avete deciso di portare un po’ di America nelle vostre case e non sapete da dove partire? Ovviamente si possono acquistare infiniti oggetti e pupazzi che possono ricordare questa ricorrenza, ma come possiamo aiutarci con le luci di Natale da esterno?

Vediamo insieme come possiamo adattarle anche per la sera di Halloween.

Le zucche

Uno dei simboli principali della festa di Halloween è la zucca. La tradizione prevede che vengano raccolte delle zucche tonde vere e scavate dalla polpa per poi incidere occhi e bocca sulla buccia. Ma possiamo ricrearle anche in altri svariati modi.

La prima idea è quella di utilizzare una zucca vera e svuotarla, procedendo poi con l’incisione degli occhi e della bocca. Ma per renderla più unica, sarà sufficiente arrotolare uno o due fili di luci a batterie che vengono usate negli alberi di natale o nei presepi e inserirle al suo interno.

Ovviamente, per effettuare questo lavoro, occorre utilizzare le luci che vanno a batterie piuttosto che a corrente, in quanto risulterà più facile accenderle e spegnerle.

Una seconda ipotesi, forse un po’ più bizzarra ma originale, è quella di creare una zucca con le semplici decorazioni di luce a forma di sfera.

Inserendo un palloncino arancione all’interno della decorazione natalizia, si potrà procedere gonfiandolo affinché i margini non fuoriescono dagli spazi liberi della sfera luminosa.

In questo modo si verrà a creare la tipica forma particolare delle zucche e non servirà altro che disegnare bocca ed occhi da applicare sul palloncino, per donare un tocco in più.

Possiamo, come altra alternativa, andare a creare una sfera luminosa con l’aiuto di un palloncino arancione al cui interno andremo ad inserire una luce. Ma facciamo un passo alla volta.

L’occorrente è semplice ed il lavoro è alla portata di tutti. Inoltre, questo potrebbe essere sfruttato come un momento da trascorrere con tutta la famiglia.

Solitamente un filo di luci di Natale contiene diverse lampadine, quindi possiamo prendere dei palloncini arancioni per ognuna di essa in modo da creare una vera e propria tenda di sfere.

Sul palloncino arancione andiamo a creare i due occhi e la bocca della zucca (in questo caso si potrà utilizzare un pennarello indelebile nero oppure dei pezzi di cartoncino ritagliato, ricreando la forma e incollati su di esso), dopo di che si andrà ad inserire la lampadina al suo interno e gonfiato leggermente. Una volta terminate le lampadine, potrete appendere le sfere dove più vi piace e otterrete un effetto bellissimo.

Un’ultima idea a riguardo è sempre quella di utilizzare come base un filo di luci natalizie e usare della carta crespa arancione formando una palla attorno ad esse. Con un pennarello nero bisognerà solo disegnare occhi e bocca.

A parte le prime proposte, in tutte le altre si potranno utilizzare luci a led a corrente o a batteria, in quanto non si pone la difficoltà di accenderle o il problema del surriscaldamento se composte da Led.

Come utilizzare le luci di Natale per Halloween - 1

Icone fatte di carta con luci al posto degli occhi

Se pensiamo alla festa di Halloween quale icona ci viene in mente? La zucca, il fantasma, il gatto nero, lo scheletro, il ragno, le streghe e moltissime altre.

Con della carta, immaginazione, pochi accessori e soprattutto con le luci a batteria potremmo ottenere dei bellissimi addobbi.

Partiamo con il fantasmino. Una delle idee più originali è ricreare questa icona con dei rotoli di carta igienica terminati. Con un paio di forbici ben appuntite o un cutter potrai incidere la forma degli occhi e disegnare la bocca simpatica del fantasma. Potrai poi far fuoriuscire due lampadine al posto degli occhi e appendere il tutto dove preferisci. Sarà veramente divertente.

Acquista ora su LedLedITALIA.it
Per Te, uno sconto extra del 5% con il coupon
AA9FSD

Stesso lavoro lo potrai eseguire su un disegno di un cappello di strega e dello scheletro.

Un’idea più originale riguarda il ragno e il gatto nero. Una volta ricreate queste due icone con della carta o cartoncino, potrai incidere gli occhi per far fuoriuscire la lampadina delle luci, e poi rifinire il tutto (per renderlo più suggestivo) con del cotone colorato di nero e incollato sul dorso del gatto e del ragno per simulare il pelo.

In tutti questi casi potrai usare delle luci che vanno a batterie, per poter collocare le tue figure dove vuoi lontano anche se lontani dalla presa dalla corrente.

Teste di mostri nelle campane led

Nessun prodotto trovato

Avete presente quelle bellissime campane di vetro con sotto un piattello di legno (solitamente) che si usano come centro tavola o per abbellire un mobile? Ecco, possiamo utilizzare questo oggetto per ricreare qualcosa di mostruoso per Halloween.

Innanzitutto, procuratevi una campana di vetro, magari una di quella al cui interno si trovano delle lucine di Natale al Led, e un qualsiasi mostriciattolo o un volto o testa di un mostro da mettere al suo interno.

Adesso non resta altro che posizionarli in maniera tale da collocare le luci all’interno in una posizione strategica per ottenere quel senso di tenebroso.

Un gioco da ragazzi che, però, darà un effetto scenico con il minimo sforzo.

Tenda di luce smart e canzoni di Halloween

Avete presente quelle magnifiche tende di luce smart a Led che si appendono sulle porte di ingresso o lungo il porticato di casa, per ricreare quella magia natalizia?

Parliamo, nello specifico, di quelle luci natalizie che puoi comandare tramite semplici app sul telefono o su tablet, grazie ai quali puoi decidere colore, animazione, velocità e combinazioni attraverso un semplice click.

Ecco, questo tipo di illuminazione è quello che consideriamo un tipo di acquisto intelligente, che potrai riadattarle per molte altre occasioni, tra cui la festa di Halloween; ma come?

Innanzitutto, tra un filo di luci ed un altro potrai attaccare degli oggetti (comprati o creati da te) che richiamano la festa di Halloween, ad esempio fantasmini in carta o in plastica, ragni e ragnatele. Un’idea per queste ultime: potrai crearle con del filo bianco un po’ spesso o con degli spray appositi che trovi nei negozi in questo periodo. Oppure, potrai lasciarle semplici e creare un angolo con delle zucche o candele sistemate proprio sotto la tenda di luci.

In secondo luogo, potrai abbinare delle canzoni tradizionali della festa di Halloween. Se sei un po’ creativo e hai le luci che hanno le impostazioni dell’intermittenza comandabile tramite app, potrai abbinare una canzone il cui ritmo richiama il lampeggiare delle luci.

Vediamo alcuni titoli di canzoni da abbinare alla nostra tenda smart di luci:

  • Dragula di Rob Zombie,
  • A nightMare on my street di Dj Jazzy Jeff e the Fresh Prince,
  • Somebody’s whatching me di Rockwell,
  • Running with the devil di Van Halen,
  • Don’t fear the reaper di Blue Oyster Cult,
  • Highway to Hell degli AC/DC.

Negli ultimi anni, con l’uscita del film/musical Nightmare Before Christmas di Tim Burton, viene spesso utilizzata la colonna sonora dello stesso: This is Halloween (la versione ricreata da Marylin Manson, aumenta più l’atmosfera di questa ricorrenza).

In ogni caso, vi sono moltissimi brani da poter abbinare a questa cascata di luci, che si trasforma facilmente da magica natalizia a misteriosa per Halloween.

Palline di lana sulle luci natalizie

Come utilizzare le luci di Natale per Halloween - 2

Chiudiamo gli occhi per un momento e proviamo a pensare quali sono i colori che richiamano la festa di Halloween, tralasciando per un momento il nero. I due colori principali che ci fanno respirare l’aria di questa festa sono il rosso e l’arancione. Ricordiamo anche quello che vediamo nei film, meglio ancora per coloro che hanno avuto la fortuna di trovarsi in America in questo periodo. Ma voi vi chiederete, cosa centra con le luci da riutilizzare?

Prendiamo uno o più fili di luci di Natale da interno, che solitamente usiamo attorno all’albero di natale o sul presepe, e disponiamoli su una superficie. Con della lana rossa e arancione creiamo delle palline (la dimensione la decidete voi a piacimento) e con della colla o con un semplice nastro adesivo fissiamole sulle luci.

Una volta posizionato il filo o i fili dove più vi piace, otterrete un effetto molto bello che richiama non solo Halloween, ma anche la stagione autunnale, potendoli sfruttare per più mesi dell’anno.

Acquista ora su LedLedITALIA.it
Per Te, uno sconto extra del 5% con il coupon
AA9FSD

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Categorie blog

Lampadine per colore

Lampadine per forma

Dicono di noi